martedì 30 agosto 2016

Nuovi generi e nuove esperienze


Sono ancora qui.
La vita procede, l'età dei concorsi è finita così come quella delle selezioni e degli invii agli editori (vedi post precedente).
Scrivere ciò mi rende consapevole del fatto che ho accettato questa realtà ma non significa che la speranza sia morta.

Scrivere mi rilassa, scrivere mette chiarezza nella mia mente e mi aiuta a riflettere e questo va oltre tutto il resto
Se qualcuno legge ciò che scrivo e mi da un parere sincero lo apprezzo molto, per questo pubblico su questo blog.

Recentemente ho lavorato come volontario nel parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, questo non è  un blog sulla mia vita personale per questo non parlerò della mia esperienza se non per consigliarla caldamente a chi vuole passare un paio di settimane a contatto con la natura. Qui maggiori informazioni.

Da quelle due settimane sono arrivate diverse idee e in particolare la volontà di provare qualcosa di nuovo. Qui trovate ciò che ho scritto.

(per chi vuole la cara vecchia fantascienza non temete, un paio di racconti sono attualmente in lettura in anteprima e a breve usciranno qui sul blog)